Tecnologie > Bioetanolo > Curiosità > Saab Biopower
 

Il 12 aprile 2007 è stata presentata presso il Garage Montecarlo a Giubiasco la Saab 9-5 BioPower. La data è storica, perché si tratta della prima autovettura a bioetanolo che viene messa in commercio in Ticino! Eco-spirit non ha perso tempo, ed è andata a scoprirla per voi.

 

La macchina

La Saab 9-5 BioPower è disponibile in versione berlina e station wagon, e a prima vista, fatta eccezione per la grossa scritta "BioPower" che campeggia sulle fiancate, non presenta alcuna differenza rispetto alla sua sorella a benzina. Le differenze sono all'interno del motore: la testata, gli iniettori e gli altri organi meccanici che entrano in contatto con il carburante sono stati costruiti in materiali specialmente sviluppati dalla Saab per resistere alle proprietà corrosive dell'etanolo. La macchina può essere alimentata sia a bioetanolo che a benzina: una speciale centralina analizza che tipo di carburante c'è nel serbatoio e adegua la combustione di conseguenza.

 

Le prestazioni

I due modelli presentati dal Garage Montecarlo sono dotati di un motore 2 litri turbo. Se utilizzato con benzina verde, l'aggregato produce una potenza massima di 150 CV e una coppia di 240 Nm. Quando invece viene alimentato con bioetanolo E85, la potenza sale a 180 CV e la coppia arriva a 240 Nm. Ciò è reso possibile dal numero di ottano più elevato dell'alcool rispetto alla benzina.

 

I costi

La versione BioPower della Saab 9-5 costa 1'500 franchi in più della versione a benzina. Attualmente a livello cantonale si sta però valutando una riduzione del 50% dell'imposta di circolazione per i veicoli a bioetanolo e biogas; inoltre alcune assicurazioni stanno a loro volta esaminando la possibilità di diminuire i premi per le autovetture ecologiche. In questo modo la differenza del prezzo d'acquisto verrebbe ammortizzata in un paio d'anni. Per quanto riguarda il combustibile, il consumo con il bioetanolo è mediamente del 10% più elevato rispetto alla benzina. Bisogna però considerare che mediamente in Svizzera il bioetanolo viene venduto a 13 centesimi in meno al litro rispetto alla benzina (stato: fine marzo 2007), e la tendenza è al ribasso, mentre la benzina, a detta di tutti gli esperti, è destinata a salire sempre di più.

 

La prova

su strada Il signor Guido Rossinotti del Garage Montecarlo ci ha gentilmente messo a disposizione la Saab 9-5 SportCombi 2.0t con cambio automatico per un giro di prova. Pur avendo percorso solo una trentina di chilometri, abbiamo avuto modo di apprezzarne il confort e la silenziosità, abbinati a prestazioni sportive di tutto rispetto. Il motore alimentato a bioetanolo ha una grande elasticità, ed il comportamento è del tutto analogo ad un normalissimo motore a benzina... se non fosse per le prestazioni migliori! Il cambio automatico a 5 marce con possibilità di azionamento manuale e i numerosi altri optional la rendono una vettura di classe superiore, ma ottenibile ad un prezzo del tutto concorrenziale. E soprattutto, la Saab BioPower permette di realizzare lo slogan di eco-spirit: viaggiare senza inquinare!

 

Se siete interessati a questa macchina, il signor Rossinotti ed i suoi collaboratori del Garage Montecarlo sono a disposizione per fornirvi tutte le informazioni!